Con il passare del tempo, il telo pvc della piscina si deteriora a causa degli agenti atmosferici e dell’usura. A questo punto bisogna prendere in considerazione della sostituzione telo pvc.

Il telo pvc è uno degli elementi che si devono sostituire perchè possono compromettere il corretto funzionamento della piscina a causa della diminuzione della tenuta dello stesso.La riparazione e sostituzione del rivestimento della propria piscina permette di ristabilirne la corretta impermeabilizzazione azzerandone le perdite.

Il rifacimento del telo è da considerarsi un ottimo compromesso per ringiovanire la propria piscina contenendo i costi grazie alla grande duttilità del pvc che permette l’utilizzo di vari colori ed unirli per creare un effetto strabiliante.

Fase 1: rimozione del vecchio telo

Durante la prima fase della ristrutturazione del telo vengono evidenziati tutti i difetti dello stesso. Il rivestimento viene rimosso per controllare lo stato in cui versa la piscina. In questo caso, siccome la piscina è realizzata in pannelli, anche se di pochi anni, si nota un enorme ammasso di ruggine che deve essere rimosso perchè può mescolarsi con l’acqua e creare problemi.

 

Fase 2: sostituzione telo pvc

La piscina viene preparata per la posa del nuovo telo pvc del colore stabilito. In questo caso le pareti a pannelli vengono trattate con antiruggine e vengono sostituite tutte le guarnizioni di bocchette e skimmer per aumentare la durata nel tempo. Si parte dal fondo della piscina e dei gradoni della scala romana per poter operare in totale libertà. Le pareti vengono rivestite da panno poliuretanico per aumentare il comfort e la resistenza delle stesse. 

Fase 3:messa in funzione

Terminata l’installazione del nuovo rivestimento in pvc, la piscina viene messa in funzione dopo essere stata riempita ed igienizzata.